Un salto a Huelva – [Città Andalusa]

0

Non so se capita anche a voi, ma a volte ci troviamo a visitare luoghi che non avremmo mai immaginato o addirittura mai sentito nominare. Ora che sto preparando una nuova tappa da visitare mi viene in mente quella volta che ho visitato Huelva. Una città che si trova nel sud della Spagna, ad una cinquantina di Km dal confine con il Portogallo.

Avevo in mente di partire per visitare Siviglia e ho dato un’occhiata alla mappa, quel nome mi ha incuriosito tanto che ho deciso di fare un salto anche lì, per allargare i miei orizzonti e vedere un po’ di posti nuovi. Senza pensarci due volte ho prenotato il mio viaggio per la spagna e senza rendermi conto era già lontano da casa. Ho avuto modo di vedere con calma Siviglia e mi ero preparato a vedere finalmente Huelva. (Nei prossimi giorni pubblicherò anche l’articolo su Siviglia).

Un salto a Huelva

Panoramica dal Parco Alonso Sanchez

Panoramica dal Parco Alonso Sanchez – Huelva

Mi ero alzato alle otto mezza senza sveglia perché il telefono era scarico e non avevo voglia di caricarlo. Mi riposo un attimo, ma riapro gli occhi ed erano già le nove e dieci. Mi ero messo d’accordo con un’autista Bla Bla car (Applicazione per Smartphone utilizzata molto all’estero) per un passaggio alle nove e mezza. Ma ormai era tardi. Nonostante il ritardo ce l’avevo messa tutta per preparare lo zaino per arrivare in tempo alla stazione. Purtroppo arrivo con 5 minuti di ritardi. Del resto è una lezione che dovrei aver imparato da tempo: mai fare serata fino alle sei e mezza se il giorno dopo si ha un impegno. Del resto ogni avventura inizia con qualcosa che va storto.

Plaza de la Monjas

Plaza de la Monjas

Do un’occhiata e trovo che il modo più semplice per andare a Huelva dalla stazione centrale “Plaza Armas” è il Bus. Il costo tutto sommato non è male 8 euro e qualcosina, un po’ di più rispetto al passaggio ma è tutto nella norma. Il tragitto dura un’ora. Arrivato si respira subito il clima di una città portuale. Il fascino delle città andaluse si può vedere anche in questo piccolo comune. Ho avuto modo di passarci solamente 24 ore e devo ammettere che mi ha colpito molto come città. E in seguito potete trovare i migliori posti che da vedere:

  • Parco Alonso Sanchez: E’ un parco che si trova nelle vicinanze di casa di Cristoforo Colombo, circa 3 minuti a piedi. Da qui si può godere della miglior vista della città. Se volete vedere Huelva dall’alto è il miglior punto per vedere un panorama mozzafiato. Nonostante sia un po’ abbandonato è una meta da visitare in quanto vengono spesso organizzati eventi all’interno.
  • Il museo di Huelva: La maggior parte dei musei della junta di Andalucia sono gratuiti. E’ abbastanza piccolo ma ben curato. All’interno ci sono reperti molto antichi e questo dimostra che Huelva ha una storia fantastica alle spalle.
  • Plaza de la Monjas: E’ una piazza situata nel centro storico della città di Huelva. Come ho letto su Wikipedia, nel corso degli anni ha assunto diversi nomi. Il suo primo nome principale fu Plaza del Rey. Se siete di passaggio a Huelva consiglio vivamente di vederla. Recentemente, nel 2011, è stata aggiunta che la statua di Cristoforo Colombo. Cristobal Colon, come si dice in spagnolo.
  • Statua di Cristoforo Colombo: E’ situato a 4 Km dalla zona del porto. Purtroppo per la mancanza del tempo non ho avuto la possibilità di vederla. Se avete più tempo di me vi consiglio vivamente di dare un’occhiata a questo monumento perché merita davvero.

In giro per la città si possono vedere tante altre tappe come: La cattedrale, casa di Cristoforo Colombo, la plaza de Toros de La merceded ecc… E’ una città molto tranquilla che offre luoghi dove rilassarsi. Inoltre si possono vedere diversi parchi in diversi punti della città come: Parco della Zafra, giardino del Muelle e il Parco alonso Sancez citato prima.

Ogni viaggio comincia da un’idea, da un treno perso o qualche occasione che dobbiamo crearci. E tu? Per quale meta vorresti partire?

Share.